Chi siamo

Xenia, un’identità

Xenia, in greco, significa accoglienza, significa ospitalità: queste, prendendo spunto dal contesto assistenziale, emergono essere le prime forme di cura e tutela della persona.

La Società Cooperativa Sociale Xenia Onlus nasce con atto istitutivo nel novembre 1994 (L.R. 381 del 1991) e diventa operativa a partire dagli inizi dell’anno 1995. La ventennale esperienza della fondatrice nell’ambito dell’insegnamento presso la Scuola Infermieri di Verbania, ha permesso di valutare l’alto tasso di disoccupazione dei neo diplomati (Infermieri Professionali) e le esigenze sanitarie del territorio. Dalle 16 persone componenti il nucleo iniziale della cooperativa emerge, quindi, l’idea di attivare un Servizio Assistenziale Territoriale.

Al principio, gli infermieri svolgevano un Servizio Domiciliare su richiesta di privati cittadini, finché, col tempo, attraverso una maggior conoscenza delle esigenze territoriali e la riapertura del mercato del lavoro, la scelta della cooperativa volge verso l’ambito dell’assistenza rivolta ad anziani e portatori di disabilità psicofisica. Questa apertura ha permesso di acquisire nuove professionalità e sviluppare mansioni diverse, arricchendo la compagine sociale dell’ente con fisioterapisti, educatori, operatori socio sanitari, animatori, psicomotricisti e psicologi.

Forma che la cooperativa ha mantenuto e costantemente sviluppa, estendendo le proprie competenze anche agli ambiti dell’educazione per l’infanzia e dell’accoglienza di cittadini stranieri richiedenti asilo.

Quale mission

La Società Cooperativa Sociale Xenia poggia la propria azione sui seguenti pilastri:

  • qualità dell’esperienza formativa e professionale di ciascun socio al fine di garantire prestazioni elevate in ognuno dei servizi;
  • cura della comunità, attraverso la progettazione di servizi costruiti sulle esigenze del territorio in cui opera;
  • ricerca e sviluppo di nuove metodologie utili al benessere di tutti i soggetti coinvolti.

La Società Cooperativa Sociale Xenia poggia la propria azione sui seguenti pilastri:

  • qualità dell’esperienza formativa e professionale di ciascun socio al fine di garantire prestazioni elevate in ognuno dei servizi;
  • cura della comunità, attraverso la progettazione di servizi costruiti sulle esigenze del territorio in cui opera;
  • ricerca e sviluppo di nuove metodologie utili al benessere di tutti i soggetti coinvolti.

Quale mission

Principi e valori

I soci lavoratori che operano nella cooperativa condividono i valori etici dell’onestà, della trasparenza, della responsabilità sociale e dell’attenzione verso gli altri, fondamentali di fronte a stati di debolezza o svantaggio.

Dai principi di Democrazia, Eguaglianza, Equità, Solidarietà, Autosufficienza e Auto-Responsabilità, nascono le linee guida delle cooperative, e di Xenia:

  • Adesione libera e volontaria per tutti gli individui capaci di usare i servizi offerti e desiderosi di accettare le responsabilità connesse all’adesione, senza alcuna discriminazione sessuale, sociale, razziale, politica o religiosa.
    • Controllo democratico da parte dei soci che partecipano attivamente nello stabilire le politiche e nell’assumere le relative decisioni attraverso un’organizzazione democratica che applichi il principio di un voto a testa; gli uomini e le donne eletti come rappresentanti sono responsabili nei confronti dei soci.
  • Partecipazione economica dei soci in modo equo, al capitale delle proprie cooperative che lo controllano democraticamente.
  • Autonomia e indipendenza anche in caso di sottoscrizione di accordi con altre organizzazioni o di ottenimento di capitale da fonti esterne.
  • Educazione e Formazione destinate ai propri soci, perché possano contribuire con efficienza allo sviluppo della propria società cooperativa.
  • Cooperazione tra cooperative al fine di servire i propri soci nel modo più efficiente e rafforzare il movimento cooperativo lavorando insieme, attraverso le strutture locali, nazionali, regionali e d internazionali.
  • Impegno verso la collettività lavorando per uno sviluppo sostenibile delle proprie comunità attraverso politiche approvate dai propri soci.

Organigramma